coopera cooperativa sociale - servizi infermieristici, sociali e socio assistenziali, animazione anziani - ASA, OSS - lavoro infermieri e fisioterapisti, assistenza sanitaria e domiciliare

CoOpera Onlus S.c.s.   -   Servizi Infermieristici Socio-assistenziali

Viale Venezia 2/a (Palazzo Storico Einstein) 27100 PAVIA

Centralino: 0382.572900 - Fax: 0382.476364

E-Mail: info@cooperaonlus.it

AREA RISERVATA »
Venerdì, 20 Settembre 2019

La Legge finanziaria del 2009 (22 Dicembre 2008, n. 203) ha confermato lo strumento del 5 per mille anche per l’anno fiscale 2008. Con la conversione in legge del decreto “Milleproroghe” (27 febbraio 2009) è entrato il vigore il calendario fiscale 2009.

Tra le novità fiscali l’introduzione del Modello Unico MINI riservato ai contribuenti con situazioni dichiarative semplici.

Il 5 per mille: da oggi c'è un nuovo strumento per le Organizzazioni No - Profit.

 

 

 

 

LE ORIGINI :

Nasce nel 2006 a titolo sperimentale, la normativa del 5x1000 che dà la possibilità al contribuente di destinare una quota pari a 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a enti non profit che rientrino nelle seguenti categorie:

  • sostegno del volontariato, delle onlus, delle associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute;
  • finanziamento della ricerca scientifica e delle università;
  • finanziamento della ricerca sanitaria.

IL 5 PER MILLE OGGI

In base alla nuova formulazione del cinque per mille (legge finanziaria del 2009), questi sono i destinatari:

  • Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale,le associazioni di promozione sociale, le associazioni riconosciute che operano nei settori di cui l'articolo 10, c. 1, lett a), del D.Lgs n.460 del 1997;
  • Gli enti di ricerca scientifica e universitaria;
  • Gli enti di ricerca sanitaria;
  • I comuni di residenza (sostegno alle attività sociali);
  • Le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge;

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito dell'Agenzia delle Entrate

www.5-per-mille.it nasce per mettere in contatto le persone con le "Buone Cause" delle Organizzazioni che rientrano nelle suddette categorie iscritte all'apposito Albo.

 

 

La Legge Finanziaria 2009 prevede la possibilità di destinare il cinque per mille delle proprie imposte a particolari enti no profit, di finanziamento della ricerca scientifica, universitaria e sanitaria.

coopera onlus - servizi infermieristici e socio assistenziali